martedì 31 maggio 2011

Non hai capito un cazzo

Qualche passo ancora, Napolitano è vicino
 
Avrei voluto fare un titolo più incisivo ma non mi è venuto in mente nulla. 

Ma come è possibile ? il paese ti vota contro compatto, persino i tuoi domestici non hanno votato per te (Crozza) e tu che fai ? ti nascondi dietro un "Non è colpa mia?", "Andiamo avanti con le riforme?"

Ma dove vuoi andare ? Ti ha lasciato pure Bondi !.

Non lo capisci che se quegli idioti di cui ti circondi sono sempre li è solo perchè vogliono arrivare a prendere la pensione come parlamentari e devono quindi far durare abbastanza la legislatura?

Tanto lo sappiamo che non ti farai processare e che non godremo mai del vederti giustamente in galera quindi, vattene ad Antigua, hai una villa bellissima, goditela! e magari trovati qualche signorina compiacente (maggiorenne e senza zii importanti mi raccomando) e ti dai al bunga bunga fino a che non schianti felice e contento.

Cosa ci vuole ? è facile. 

Vai da Napolitano, riconsegni le chiavi, sistemi i tuoi affari e prendi il primo aereo. 

Un briciolo di amor proprio ti sarà rimasto o è flaccido anche quello ormai?

Forza, stringi i denti, un'ultima prova di forza ed orgoglio e farai almeno una bella figura... dimettiti!


sabato 28 maggio 2011

Coppia gay con figli al ristorante maltrattati dalla cameriera. Le incredibili reazioni degli altri clienti (video)

E qualcuno ha il coraggio di dire che coppie gay non sono famiglie...
Un programma della ABC sensibilizza il pubblico sul tema delle famiglie gay e dell'omofobia. In un ristorante in Texas, stato notoriamente omofobico in cui un cameriere può rifiutarsi, per legge, di servire una coppia gay, degli attori in una sorta di candid camera mettono alla prova le reazioni degli ignari clienti. I risultati sono impressionanti, mi chiedo cosa accadrebbe in Italia. Probabilmente la gente si girerebbe dall'altra parte facendo finta di nulla. O forse no ?

Godetevi il filmato.



Voi cosa avreste fatto nella stessa situazione ?

mercoledì 25 maggio 2011

MEGLIO SENZA cervello che BERLUSCONI

MEGLIO SENZA cervello che BERLUSCONI
Coglioni ed ora anche senza cervello, certo può essere, ma non Berlusconi. Lo slogan dice tutto.

Per chi volesse usarlo come avatar in facebook o simili fate pure non mi offendo :)

Pedofili attenti, Google vi guarda!

Il nuovo grande fratello

Sono disgustato... ho guardato le statistiche delle visite al sito ed ho scoperto che uno di voi mi ha trovato usando come chiavi di ricerca su Google:

pedofilia porno film

So di averne parlato in post precedenti ma pensare che qualcuno abbia raggiunto in questo modo questo mio luogo di sfogo, che sento un po' come casa mia, mi fa sentire veramente sporco, dentro.

Purtroppo sono in ufficio, a casa mi sarei fatto una doccia immediatamente!

Sappiate, esseri disgustosi, che quello che scrivete su Google viene memorizzato da qualche parte, il cloud non dimentica, e prima o poi troverete la polizia a casa. Se non arrivano prima i genitori delle vostre vittime.

Ve lo auguro con tutto il cuore.

Best Pisapia Facts

Pisapia è il demonio
Sono un lettore appassionato del bellissimo Spinoza ed inizio tutte le giornate leggendone il forum. Spesso le battute migliori restano nell'oblio. Pubblico quindi alcune di quelle che più mi hanno divertito oggi, naturalmente su Pisapia. 

  • Pisapia simula l'orgasmo
  • Pisapia incide parolacce col coltellino nei confessionali
  • Pisapia vieterà fare windsurf in piazza del duomo
  • Pisapia bara quando fa i solitari
  • Pisapia infila i delfini nei sacchetti di plastica (EPIC WIN)
  • Pisapia lascia le impronte sui vetri appena puliti
  • Pisapia vieterà gli stuzzichini alla Milano da bere
  • Pisapia tutte le feste porta via.
  • Pisapia dipinge i pinguini di bianco così si perdono
  • Pisapia mangia i bambini buoni
  • Pisapia ha inventato le quote latte
  • Pisapia ha messo la nicotina nelle sigarette
  • Prima che Pisapia s' iscrivesse a scuola materna, non esisteva il bullismo
  • Pisapia ti ha sostituito la carta ingienica con carta vetrata
  • Pisapia era ai comandi del reattore di Chernobyl, ma è riuscito a scappare in tempo
  • Pisapia ha votato Barabba
  • Quando Hitler da bambino faceva il cattivo, sua mamma gli diceva "Guarda che chiamo Pisapia!"
  • Se a Milano vince Pisapia, i semafori avranno solo il rosso.
  • Pisapia ha venduto il passaporto falso a Ruby.
  • Pisapia è apparso alla Madonna. Nudo.
  • Pisapia droga i ciclisti a loro insaputa.
Mi raccomando... leggete le altre su Spinoza !

    martedì 24 maggio 2011

    Lettera di un imprenditore (quasi) suicida

    Il suicidio è la soluzione ?

    In seguito ad un mio post sul suicidio (La potenza dell'inferno) ho ricevuto una richiesta di scambio email con un visitatore anonimo che voleva parlarmi dell'argomento trattato, dopo averci pensato un po' ho scritto all'indirizzo che mi aveva inviato ed ho ricevuto una mail che ho deciso di pubblicare (dietro sua autorizzazione).
    Premetto che ho consigliato un consulto psicologico alla persona (che chiamerò Ezio) ma la mail mi ha  fatto riflettere e intristito perchè fondamentalmente racconta la disperazione di un lavoratore rovinatosi perchè non più in grado di pagare le tasse e gli interessi sulle tasse (ed a parer mio in una situazione nemmeno tanto brutta, potrebbe stare molto peggio ma temo che sia anche un problema di depressione).
    Mi chiedo quindi quante altre persone come questa ci sono la fuori per la strada e quante persone passano la loro giornata cercando esclusivamente la forza per farla finita.

    Buongiorno,

    grazie per avermi contattato. Le scrivo perché, come le avevo scritto nel commento, il suo post sull’inferno ed il suicidio mi ha molto colpito, mi sento infatti esattamente in quella situazione. Avevo quasi pensato di aprire un blog per sfogarmi li ma non sopporterei di non ricevere commenti o di suscitare solo indifferenza. Preferisco scrivere a lei che so almeno leggerà questa lettera e forse ne sarà interessato.

    Sono un piccolo imprenditore del settore IT e ormai da anni la società nella quale mi trovo, socio di minoranza con altre 2 persone, non fa che accumulare debiti con le banche e soprattutto con l’erario. Abbiamo passato gli ultimi anni a lavorare per pagare tasse ed interessi sulle tasse, senza poterci prendere un euro di stipendio.

    Con la crisi economica le cose sono molto peggiorate, i risparmi sono finiti ed ora che la gente non ha più un soldo non c’è più lavoro, specialmente nel mio settore che non è di primaria importanza (sviluppiamo software non sforniamo il pane). Mentre fino a poco tempo fa con i pochi risparmi rimasti dovevo pagare l’affitto e il necessario per la mia sussistenza (molto frugale le assicuro) adesso quel poco che resta devo usarlo, come del resto stanno facendo anche i miei soci, per pagare i debiti della società via via che arrivano le rate delle tasse da pagare, l’affitto dell’ufficio e così via. L’assurdo è che non possiamo nemmeno chiudere, abbiamo contratto debiti minori con le banche (30.000 €, nemmeno tanto in fondo) e mentre potremmo teoricamente chiudere senza pagare fornitori e tasse arretrate (per circa 70.000 €, quasi tutti interessi sugli interessi delle tasse non pagate) la banca va pagata per forza, altrimenti non potremmo chiedere nemmeno un finanziamento per comprare una lavatrice se dovesse servirci nel futuro.

    Non avendo agganci politici o criminali di alcun tipo quindi mi trovo senza un euro, con l’impossibilità di pagare l’affitto, senza potermi cercare un lavoro che mi permetta almeno di sopravvivere (la società resta aperta e le cose da fare ci sono, per futuri progetti che potrebbero con molta fortuna fruttare qualcosa) ed anche nel caso in cui riesca a mettere le mani su qualche soldo devo usarlo per pagare debiti con la banca.

    A più di 40 anni, esclusa l’opzione di dar via il culo, perdoni il termine, tanto chi lo vorrebbe un 40enne dovrei pagare io probabilmente, l’unica possibilità che mi resta è abbattere i costi tornando a vivere con i miei genitori (malati tra l’altro) e farmi mantenere fino a quando non sarà possibile chiudere la società, l’idea di un prestito è assurda, chi mi darebbe mai dei soldi se non ad usura per pagare i debiti?. Per fortuna non ho moglie o figli (come i miei soci) ed in fondo nessuno di cui dovermi preoccupare se non me stesso.

    Escluse una vincita al superenalotto, la prostituzione e l’usura quindi non mi resta che la resa, tornare con la coda tra le gambe nella casa paterna e sperare che entri qualche lavoro che consenta almeno di chiudere la società. Non è una situazione così negativa, me ne rendo conto, la salute la ho ancora ma per il resto quali speranze ho per il futuro ? se anche nei prossimi anni riuscissi a risollevarmi cosa sarei ? un precario a vita se tutto va bene, senza pensione (mai avuto un lavoro dipendente) ne la possibilità di costruire una famiglia.

    Perchè non farla finita allora ? me lo sto chiedendo da molto tempo ed onestamente se non fosse che ho semplicemente paura di finire all’inferno (e non sono nemmeno credente, questa è la cosa veramente ironica) avrei già risolto la mia situazione magari buttandomi di testa da un alto palazzo, non deve fare poi così male, una botta ed è tutto finito.

    Invece non solo mi sento rinchiuso in una situazione dalla quale non vedo via di fuga, questa maledetta paura mi impedisce persino di farla finita. 

    A volte invece sento una rabbia infinita montare dentro di me e, giuro, vorrei veder sgorgare il sangue delle persone che mi circondano, prendere un coltello da cucina e darmi ad un insensato massacro per sfogare la mia rabbia su perfetti sconosciuti, tanto a quelli ai quali vorrei veramente arrivare non arriverò (e pensare che i film horror non mi piacciono). Anche in questo caso non è la paura della prigione a fermarmi (vitto, alloggio e il tempo per pensare, mi basterebbe non è un'opzione così brutta), nemmeno quella di essere ucciso dalla polizia, in fondo in questo stesso momento spero in un infarto o nell’essere investito mentre attraverso la strada, per poterla far finita senza alcune responsabilità, anche in questo caso quello che ferma la mia mano è la paura dell’inferno.

    Che esista per i suicidi (o gli omicidi) un luogo di eterna sofferenza senza alcuna speranza.

    O forse mi sono già suicidato e questo è il mio inferno, costretto in eterno a sperare nella morte. Sarebbe un buono spunto per un film o un racconto no ?

    Quindi non posso che concordare con il suo post, l’inferno è stata veramente una delle più perverse ed efficaci invenzioni dell’uomo. Molto più del paradiso.

    Grazie per avermi ascoltato,
    Ezio

    Pisapia fotografato mentre cerca di trascinare dei bambini in moschea per la preghiera

    Pisapia, il rom pedofilo musulmano - la prova fotografica!
    Una prova schiacciante come questà è decisamente più credibile delle panzane del Berlusca non trovate?

    lunedì 23 maggio 2011

    Sembra satira ma non è, fa paura Pisapia! (video)

    chi non ricorda Pollon
    "Sembra talco ma non è, serve a darti l'allegria!" cantava Pollon nel famoso cartone animato anni 80, chi non lo ricorda (no, non parlava di coca , anche se il dubbio è rimasto).


    Questo spot invece sembra satira ( se non lo vedete in homepage entrate nel post )... invece è un VERO SPOT DELLA LEGA NORD per le elezioni a Milano. Non ci sono parole per descrivere il disgusto che suscitano queste persone cercando disperatamente di arrivare allo stomaco della gente (dove effettivamente il vomito è situato, per un po').
    Commentare ? si commenta da solo e spero che i milanesi non si faranno infinocchiare da questi beceri xenofobi. Pubblicità come queste dimostrano che hanno paura ... è il momento di toglierseli finalmente dalle palle.


    sabato 21 maggio 2011

    Tirare fuori le palle, se non ora quando ?

    Berlusconi è ovunque

    Tg1, Tg2, Studio Aperto, Tg4 e Tg5 il premier parla particamente a reti unificate in piena campagna elettorale per convincere gli elettori a votare per il centrodestra a Milano al ballottaggio.

    In questi anni questo guitto di grossa caratura ci ha abituato a qualsiasi cosa ma stavolta ha dato il peggio di se, e di noi, perché ha cercato di fare appello alla parte più becera e meschina che alberga in ogni italiano.

    Votate la sinistra e avrete le zingaropoli, avrete le moschee nelle città, avrete una Stalingrado in Italia. Votate per la destra (per lui, dato che ha voluto traformare le elezioni in un referendum pro biscione) e avrete agevolazioni fiscali, sosta più libera, sconti sugli ecopass, noccioline e tricchetrac!

    Non credo che siano in tanti a leggere questo blog, del resto è nuovo e ci sono molti altri blog che dicono cose più interessanti delle mie ma vi prego in ginocchio... milanesi, ed in generale italiani, tirate fuori queste stramaledette palle, mandate al diavolo (anzi in galera) questa vergona nazionale. 

    Come potete sopportarlo ancora, come potete farvi ingannare nuovamente dalle cazzate che spara? se non dimostrerete adesso (e il 12-13 giugno al referendum) che persone come queste non devono avere posto nell'Italia che amiamo, allora non avremo che da sperare nella grande livellatrice. 

    Perché l'unico conforto dell'umile contro i tiranni è che prima o poi anche loro saranno cibo per i vermi, e se anche stavolta gli sarà data vinta non potremo che affidare le nostre speranze ad un bel coccolone generale per questa classe politica, del resto sono tutti vecchi e stravecchi, prima o poi la morte li coglierà. Chi a letto con procaci minorenni, chi disteso al sole su uno yatch, chi a leggere il giornale in poltrona... prima o poi toccherà a tutti.

    Ma volete veramente confidare nel buon Dio quando potere mandarli ca cagare da soli (tanto ormai le statuette del duomo non si trovano più, inutile sperarci) ? basterebbe solo una X nel punto giusto... basterebbe solo tirare fuori le palle... ma le avete?

    mercoledì 18 maggio 2011

    Per la chiesa la pedofilia è colpa di Woodstock (vignetta)

    Per la chiesa la pedofilia è colpa di Woodstock (satira)


    Scusatemi ma appena letta questa notizia... mi è scappata :)

    Un italiano su quattro non vuole vicini gay

    
    Nulla di meglio di una romantica passeggiata sulla spiaggia

    "Quasi un italiano su 4 preferirebbe non avere un omosessuale come vicino di casa". Lo ha affermato il ministro Mara Carfagna (Pari opportunità), durante la cerimonia organizzata alla Camera in occasione della Giornata internazionale contro l'Omofobia.

    Riprendendo uno status visto su Facebook:
    "1 italiano su 4 non vorrebbe un vicino gay"... mi spiace deludervi, statistiche alla mano un italiano su quattro ha ottime probabilità di avere un vicino gay

    A parer mio considerando bisex e curiosi sono anche di più. Quindi mi chiedo, in che mondo vivete ?
    Mi immagino questi truzzi che dicono di non volere un vicino gay e poi non sanno che le due belle studentesse della porta accanto sono una coppia e non solo coinquiline.
    Magari il tipo in questione passa pure le giornate a masturbarsi mentre fantastica di improbabili approcci sessuali o scene degne di un film porno con le due che, naturalmente, nel frattempo se la ridono di quel vicino idiota che le guarda come quarti di manzo al mercato.
    Eh.. l'Italia del voler credere e non sapere...

    martedì 17 maggio 2011

    Quanto siete porci ?

    Carino vero ? diventerà porchetta probabilmente!
    E' un po' che pensavo ad un post come questo... mi sono divertito a guardare sulle statistiche del sito con quali parole chiave avete raggiunto il blog dai motori di ricerca. Tra parentesi metto eventuali ricerche simili.
    • anch3basta
    • figa (figa blogspot, un po di figa)
    • politici beccati ipad (politici tablet gioco)
    • pene fuori
    • un po di figa (po no foga)
    • video pene normale
    • cremona maestro abusa bimbo
    • elianto stefano benni siate maggioranza (elianto stefano benni siate maggioranza berlusconi)
    • escort svizzera palazzi
    • la più figa nello sport
    • mi fate schifo
    • minori e prostituzione a scuola 2011 (sesso minorile nelle scuole)
    direi che sono abbastanza esplicative vero ?... capito ora il perchè del titolo del post ?

    Meditate gente, meditate...

    PS: ma a chi è venuto in mente di scrivere "po no foga" ??????

    lunedì 16 maggio 2011

    Lo sgomento dei fedeli

    Prega prega che forse il lupo non ti prende

    Uno dei tanti casi di preti pedofili... avevo deciso di non parlarne nemmeno, tanto il mio punto di vista è chiaro. Leggendo il giornale però sono rimasto allibito: Lo sgomento dei fedeli alla messa grande "Che qualcosa non andasse, lo sapevano tutti" (da Repubblica ), sottotitolo: "Folla sconcertata prima e dopo la funzione: alla sera era sempre fuori. Ci eravamo accorti di certe situazioni, come dei suoi gusti sessuali, ma la droga, quella no"...

    Spiegatemi un attimo un cosa: "tutto ok che si scopasse i bambini ma la coca no ?"

    Ma in che razza di paese siamo ? ma vi rendete conto di quanto fate schifo ? spero sempre più che l'inferno esista per godere della speranza che merde come voi soffrano in eterno senza possibilità di redenzione!

    Ok, sfogo finito.

    Spero di non aver offeso nessuno che non lo meritasse.

    domenica 15 maggio 2011

    I videogiochi che rendono gay

    The Sims 3 - non sono carinissimi ? :)

    I nostri politici non smettono di farsi notare per le c####te che dicono nemmeno per un momento.

    La sparata di Casini avrebbe un che di comico se non fosse tragica
    "È inaccettabile  -  ha detto Casini durante la trasmissione KlausCondicio - che un videogioco che entra nelle case di milioni di italiani permetta ad un bambino di 6-7-8 anni di creare una coppia gay, che può anche adottare bambini. Questi videogiochi sono molto pericolosi, minacciano l'educazione di
    un bambino, la loro diffusione ha risvolti di carattere igienico-sanitario. Lo sviluppo della sessualità di un adolescente presenta inizialmente aspetti di omosessualità e bisessualità, che poi si armonizzano e l'eterosessualità diventa la regola. Questi videogiochi intervengono in quel momento di sviluppo parziale, in cui è normale che ci siano tendenze omosessuali che rischiano di essere fissate. Questo è un modo per fissare l'omosessualità". (tratto da repubblica.it)

    Quella di Giovanardi è delirante

    Dietro a "The Sims" c'è, secondo lui, una "campagna promozionale delle lobby che vogliono promuovere certi valori. Queste lobby promuovono una cultura in contrasto con le leggi di un paese, come nel caso del matrimonio gay che da noi non è consentito". Giovanardi se la prende anche con i "libri destinati ai bambini, che invece di proporre una famiglia con papà e mamma, quando si parla di genitori ne propongono una di un papà con un papà".  Il membro del governo Berlusconi, ricordando ai produttori del gioco che "il matrimonio uomo-uomo e donna-donna da noi è fuori legge", chiama in causa la Costituzione: "Con queste iniziative viene tolta la normalità costituzionale per spiegare al bambino che invece è tutto lecito, tutto uguale e che possono essere messe sullo stesso piano situazioni che giuridicamente e costituzionalmente non lo sono. Questi videogiochi confondono le idee per cui si deve spiegare che il matrimonio gay non ha alcuna attinenza con la realtà. (tratto da repubblica.it)
     Infine l'immancabile Buttiglione
    L'Italia ha una Costituzione che definisce cos'è la famiglia e c'è un attacco contro questo valore sociale. È in atto un tentativo pervicace di distruggere la famiglia come punto di riferimento culturale, in un più ampio processo di abbattimento dei valori nazionali. Si tentano di diffondere stili di vita che umiliano la famiglia (tratto da repubblica.it)

    Più tanti altri commenti che potete trovare all'articolo linkato.

    Come commentare ? mi vengono in mente solo improperi ed ingurie quindi evito ma trovo incredibilmente triste che questi cretini (ops, mi è scappato) abbiano una tale paura della possibilità che esistano famiglie omosessuali da prendersela persino con un videogioco e non dicono nulla di giochi che consentono, ad esempio, di andare in giro a sparare e smembrare passanti (e meno male altrimenti a cosa gioco ?.

    Propaganda elettorale ? tenatativo ignobile di accaparrarsi il voto dei cattolici ? o semplicemente omosessualità latente ? in fondo chi pensa che vedere due uomini o due donne che si sposano in un videogioco possa convincere un ragazzino a farsi trapanare il lato b dal primo schwanzstuck che trova ha qualche rilevante dubbio sulla propria sessualità.

    Completo questo post suggerendo due giochi che parlano di coppie omosessuali:
    Singles - Flirt up your life, un gioco simile a The Sims d iqualche anno fa, lo scopo è quello di portare due conviventi (uomo-donna, donna-donna, uomo-uomo) dopo corteggiamenti ed avances di ogni tipo a convolare a giusto divertimento tra le coperte.

    Singles - flirt up your life

    Dragon Age Origins -  un gioco fantasy con draghi, magie, demoni e tutto l'armamentario che punta moltissimo sulle relazioni tra i componenti di un gruppo di avventurieri. Nel gioco sono possibili relazioni di ogni tipo e la storia d'amore tra il protagonista e uno dei membri del gruppo può essere anche omosessuale (con tanto di scena di sesso). Tra l'altro in un punto del gioco è possibile sollazzarsi in un bordello (scegliendo da un ampio e nutrito campionario) e persino partecipare ad un'orgia (2 lei + 1 lui + il personaggio principale).

    Dragon Age - Origins
    Ma in fondo quello che terrorizza i nostri politici non è ne il sesso ne l'omosessualità, sono i dirittti.

    domenica 8 maggio 2011

    Berlusconi suicida ad Arcore

    La fine di Berlusconi - Vernacoliere

    Non è mia abitudine prendere contenuti da altri siti... ma in questa domenica di Maggio con tutte le palate di #### che la politica continua a scaraventarci contro una risata non può fare che bene.

    La vignetta è tratta dalla pagina di Facebook del Vernacoliere.

    Vi consiglio di metterla tra le vostre preferite perchè merita !!!

    giovedì 5 maggio 2011

    Speculatori di stato e disperazione (una storia vera)

    soldi... soldi... soldi... soldi... soldi...
    Oggi sono passato davanti ad una ricevitoria del lotto durante la pausa pranzo... ed era piena di gente in coda. Una tizia un po' sovrappeso con un abito della stesso colore e consistenza del divano di mia nonna ha sborsato 80 euro per un "pacco" di gratta e vinci (o "il milionario" o come si chiamano ora) che si è messa a grattare sul posto. Io mi sono fermato e facendo finta di cercare una schedina per il superenalotto ho assistito allo sfregamento compulsivo. Alla fine ha vinto 10 €, subito usati per comprare altri 2 gratta e vinci, immediatamente grattati.

    Naturalmente se ne è andata con la faccia lunga e senza una lira di vincita, la gente nel frattempo continuava con schedine e win for life vari come se nulla fosse accaduto. L'unico ad aver commentato è stato un vecchietto impegnato con un videopoker che ha  trovato il tempo di commentare una cosa del tipo "quella roba è una truffa, non ce n'é uno buono", per poi tornare a buttare euro e a premere tasti colorati mentre le carte sul suo monitor non si combinavano. 

    Il padrone della ricevitoria mi ha guardato mentre, stupito, avevo ancora la scheda precompilata come a dire: "prendi quella?"  ho balbettato qualcosa, l'ho rimessa a posto e sono uscito con gli occhi bassi.

    Non ho potuto fare a meno di pensare quanto sia terribile vedere come lo stato, dopo aver rubato ed approfittato in tutti i modi dell'ignoranza delle persone, non trovi di meglio da fare che predare sulla loro disperazione.

    Ancora più triste constatare che per molti vincere al superenalotto o avere una rendita con il win for life è l'unica speranza di una vita migliore, studenti, pensionati, imprenditori, casalinghe, non c'è distinzione.

    E lo stato cosa fa ? crea sempre nuovi giochi.

    Nulla di penalmente rilevante

    Una speranza...

    Inizio veramente a non poterne più di questi politicanti da 2 soldi. Volete capirlo che non aver fatto nulla di penalmente rilevante non è una scusa ? non vuol dire che siete adatti alla politica ? da voi vorremmo solo un po' di onestà... intellettuale e reale, non è tanto difficile da capire.

    Possibile che vi riempiate la bocca dell'etica solo quando vi fa comodo ?

    mercoledì 4 maggio 2011

    CAPRA, CAPRA, CAPRA !!! (video)

    Vittorio Sgarbi in una delle sue performance
    Un post telegrafico oggi, tanto il titolo dice tutto. Che altro vorreste dire ad un ministro della difesa come il nostro La russa  che non sa chi è Lukašenko ? e che si fa beccare in diretta chiedere lumi al consigliere a Ballarò  ?



    Non voglio poi commentare frasi del tipo "....le bombe intelligenti non esistono, e chi volete che sia bombardato...", sentite sempre a Ballarò, bravi ! ora le cazzatate non le sparate nemmeno solo in parlamento.

    Ma se ci avete detto che sparate solo missili intelligenti ? ... CAPRE CAPRE CAPRE !

    Oggi comunque mi sento buono... ministro nostro che sei alla difesa... qui trovi tutte le informazioni che vuoi su quello strano figuro che non conosci.



    martedì 3 maggio 2011

    Ti piace la banana ? potresti essere gay, scoprilo con il banana-test!

    A chi non piace la banana ?

    Vuoi scoprire se in te c'è un gay che aspetta solo di uscire allo scoperto ? è molto facile con il nostro test! segna un punto per ogni affermazione esatta.

    Ti piace la banana perché:

    • E' buona
    • E' dolce
    • E' nutriente
    • Fa bene
    • Non fa ingrassare
    • E' uno snack naturale, sbucci, mangi e butti l'incarto!
    • E' perfetta contro i crampi
    • E' ricca di vitamine (A, B1, B2, C, PP e poca E)
    • E' ricca di sali minerali /calcio, fosforo, ferro e potassio)
    • Le ragazze non la rifiutano, anche quelle sempre attente alla linea
    • Ha proprietà ri-mineralizzanti e stimolanti per la pelle
    • Fa bene per il sistema cardiovascolare
    • Fa bene per i problemi di pressione arteriosa
    • La puoi mangiare prima e dopo della palestra
    • E' un ottimo energizzante sessuale
    • E' alla base di tante gustose ricette (Banana split, ti dice nulla ?)
    • Puoi fumare la buccia essiccata, dicono che sia allucinogena
    • La buccia è un ottimo fertilizzante
    • E' alla base di balsami, olii, bagno schiuma e shampoo
    • Se ne fa un ottimo yogurt
    • Viene usata per misurare le radiazioni (è vero: se non ci credi... wikipedia )



    Sei arrivato qui in fondo e ti stai chiedendo cosa c'entrano i gay ? hai letto l'elenco ed  hai notato un utilizzo che manca ? ... ho una brutta notizia per te :-)

    PS: non cercare scuse, quello che stai pensando per difenderti è compreso in "Le ragazze non la rifiutano, anche quelle sempre attente alla linea" !

    Ti è piaciuto questo test ? conosci qualcuno a cui potrebbe piacere ? condividilo con i pulsanti qui sotto!

    lunedì 2 maggio 2011

    Osama è morto

    Osama Bin Laden è morto

    Osama è morto, l'America è in festa.

    Io non riesco a gioirne. E' finalmente stata fatta giustizia ? non credo, al più vendetta. Ne è valsa la pena ? quanti morti, quanta devastazione, quanto dolore e per cosa ?

    Il mondo da domani sarà più sicuro ? non credo. Morto il ricercato numero 1 prenderà il potere il numero 2, 3 o magari il 42. Cambia qualcosa ?

    Ormai sembriamo essere abituati a lasciar parlare le armi, ma per ogni guerra che scoppia, per ogni innocente o "cattivo" che viene ucciso muoiono anche un pezzetto di libertà ed un briciolo di giustizia.

    Quindi no, oggi non riesco a gioire.
    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

    Lettori fissi