lunedì 27 giugno 2011

Bersani prende le distanze dai violenti. Bravissimo, continua così e saranno torce e forconi.

La polizia carica, Berlusconi pensa ai processi, Bersani prende le distanze... occhio ragazzi che qui la gente prende i forconi sul serio
Bersani prende le distanze dai violenti, bravo! in fondo se dei pacifici manifestanti si incazzano perché gli mandano addosso un esercito di poliziotti in tenuta antisommossa che si mettono a sparare lacrimogeni sono sicuramente dei violenti da emarginare. 

Non sto nemmeno a sperare che stesse prendendo le distanze dalla polizia.

Ragazzi miei (mi rivolgo alla classe politica) non state capendo un tubo, la gente inizia ad essere esasperata, la crisi è lungi dall'essere conclusa e ormai non ci stiamo più a farci prendere per il culo da voi. Occhio che prima o poi la gente verrà a prendervi con torce e forconi e non farà distinzione, perché voi stessi non siete in grado di elevarvi dal putridume degli interessi incrociati.

Cosa sarà dopo il grande falò non so dirvi, ma ve lo ripeto, continuate così e lo scoprirete.

La violenza è un incendio che richiede poche scintille, e continuando così state sicuri che una farà presa sul terreno che state preparando così bene.

2 commenti:

  1. Nel momento in cui ti accingi ad andare da loro col forcone, non dimenticare di darmi una voce, ti seguo (volentieri) a ruota. Infilzamenti a parte, trovo deprimente che il popolo debba essere rappresentati da simili turpi personaggi, perché se è vero che abbiamo un premier quantomeno "imbarazzante", dall'altra parte vedo nient'altro che vuoto riempito, sul fondo, da un po' di puzzolente letame. Mi scuso per i francesismi e per l'intervento, spero non sia stato sgradito, buona giornata.

    RispondiElimina
  2. purtroppo meglio il vuoto della merda, e scusa il francesismo.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lettori fissi