sabato 24 settembre 2011

E' di interesse pubblico? liste ed ipocrisia nell'Italietta di oggi

Lista dei politici omofobi ed omosessuali ? hanno fatto bene!

Un politico difende a spada tratta la famiglia tradizionale e poi va con le minorenni o anche solo con prostitute; è di interesse pubblico? SI - ed io cittadino ho diritto di saperlo.

Un politico chiede sacrifici, aumenta le tasse, chiede maggiore rigore e controlli e poi paga grandi somme agli amici o l'affitto di un appartamento in nero; è di interesse pubblico ? Si - ed io cittadino ho diritto di saperlo.

Un politico si schiera contro le coppie di fatto, parla di omosessualità come abominio, di cosa immorale, di rovina della società e poi è gay o bisessuale; è di interesse pubblico ? SI - ed io cittadino ho diritto di saperlo.

Sono totalmente d'accordo con la pubblicazione della lista "outing" dei politici omosessuali ed omofobi, tranne che nel metodo: avrebbero dovuto anche fornire delle prove, che spero comunque escano nei prossimi giorni.

Specialmente ai politici non deve essere permesso di avere una doppia morale, ancor di più quando con parole o omissioni (colta l'ironia?)  rovinano la vita di tante persone solo per una manciata di voti in più, gentilmente donati da persone ancora più retrograde ed ignoranti.

Non ho nessuna pietà per lorsignori, del resto non sono stati accusati di essere pedofili, terroristi e nemmeno puttanieri (che non sarebbe un problema se non difendessero la famiglia). 

Sono stati rivelati persone come tutte le altre, perfettamente normali. Quindi perché preoccuparsi.

Del resto la lista dei politici eterosessuali non avrebbe stupito nessuno, c'è differenza?
Questo è un post di: .

2 commenti:

  1. Anche secondo me il metodo è sbagliato e non si sa bene in che modo abbia acquisito credibilità e risonanza questo blog. Possiamo comunque constatare quanto siamo arretrati in Italia non appena vediamo (intendo per strada, nei bar, negli uffici, nelle scuole...) che lo sdegno di chi legge la lista è suscitato dalla presunta omosessualità e non dalla presunta ipocrisia dei componenti.

    RispondiElimina
  2. Sono d'accordo sul fatto che sia di interesse pubblico sapere se un politico dichiaratamente omofobo sia in realtà omosessuale. Ma a mio modesto parere gettare in pasto al web una semplice lista di nomi senza uno straccio di fonte o di prova rischia di creare una caccia alle streghe e una demonizzazione dei gay ancora peggiore!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lettori fissi