sabato 15 ottobre 2011

A chi conviene soffiare sul fuoco?

una bella manifestazione pacifica... (foto tratta da Repubblica.it - fotosequenza dell'assalto)
I telegiornali oggi si sono sbizzarriti quindi non voglio dilungarmi sul caos della manifestazione degli Indignados a Roma. Quello che mi chiedo è a chi è dovuto tutto questo. Fino ad ora siamo l'unico paese al mondo, in una giornata di manifestazioni globali, in cui sono accaduti casini del genere.

Mi vengono in mente solo tre possibilità: 
  1. da noi la rabbia è ormai incontrollabile
  2. il potere è connivente con i violenti ed il tutto è stato orchestrato ad arte
  3. il potere in italia è del tutto inesistente
In tutta onestà non so quale preferire, mi sembrano tutte possibilità terribili. La prima onestamente a parer mio è improbabile, siamo messi male ma gli italiani sono lenti ad infiammarsi. Quando questo accade di solito finisce nel sangue ma probabilmente siamo ancora lontani. La seconda... dopo il G8 non la vedo così improbabile, sono metodi ormai rodati, basta ordinare alla polizia di fare finta di nulla per qualche decina di minuti in modo che le cose sfuggono rapidamente di mano. La terza? del tutto plausibile, del resto la gestione della guerriglia è sembrata a dir poco approssimativa, rispetto alle forze dell'ordine i "black block" erano talmente pochi che stupisce come non siano riusciti anche solo ad impedire che si unissero al corteo, se non a fronteggiarli. 

In questo terzo caso però la domanda è: 

"ma se un pugno di idioti esaltati è riuscito a mettere a ferro e fuoco la città fregando ogni misura di sicurezza, cosa potrebbe accadere se un gruppo ben addestrato di terroristi decidesse di fare una strage ?" 

Quindi a parer mio, questa terza alternativa, la più probabile in questa Italia di guasconi, è anche quella con le prospettive più nere... speriamo bene.

Questo è un post di: .

4 commenti:

  1. Hai ragione, come spesso (dire sempre mi pare ipocrita non avendo letto tutti i post). Resta che in Italia siamo dei bambini e riusciamo a farci fregare anche quando manifestiamo. Non sappiamo più fare a protestare con civiltà, accade sempre qualcosa in modo che il "come" diventi la notizia sul "cosa". I perché li ipotizzo e sono più il punto 3 che il punto 2....imho.
    La differenza fra prima e seconda Repubboica e che durante la prima rubavano e si nascondevano dietro a qualche azione x il bene del paese. Nella seconda le azioni verso il paese sono state completamente abbandonate...imho.

    RispondiElimina
  2. ma veramente una vera strage silente la sta facendo l'UE nell'economia di tutti i suoi paesi aderenti. 500 esaltati possono fare solo del brutto folclore e scaricare così le loro frustrazioni....salvo il fatto che non siano dei miserabili prezzolati da qualcuno.

    RispondiElimina
  3. Purtroppo questi sono i risultati dei tagli alle risorse delle forze dell'ordine che questo governo ha fatto nonostante si era fatto un punto d'onore quella di aumentare la sicurezza pubblica nella scorsa campagna elettorale.
    Non penso che il movimento dei black block sia al soldo di qualcuno o di qualche governo ma sicuramente sono organizzati e in alcune scene viste la sproporzione tra loro e le nostre forze del'ordine sia come numero che come organizzazione era evidente.

    RispondiElimina
  4. Ma cosa credete che le rivoluzioni si fanno a suon di fischi e tamburelli !!! ITALIANI IPOCRITI DI MERDA!!!!! Per concludere e portare onore a chi ha combattuto e rischiato la pelle vi dico una cosa !!!!!! L'Italia viaggia ne baratro , ma ancora qualcuno non se ne rende conto !!! Questo vuol dire solo una cosa che l'italiano mantiene ancora i soldi sotto il materasso !!!! ma prima o poi finiranno e il caro stato arriverà !!! a prendergli anche quelli !!!! insieme alla pensione.
    Per gli italiani adesso lo stato diventerà eroe !!!per aver sconfitto le BESTIE come qualcuno le ha nominate !!!! MA mi dite allora chi è che nei blog !! nei post di OK Notizie , grida alla rivoluzione armata per sbattere fuori questi politici dek cazzo !!!!! MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANO QUI SONO TUTTI BRAVI !!!!!!!!!!!!!!!A LANCIARE LA PRIMA PIETRA E POI A NASCONDERE LA MANO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    TORNERANNO GLI ANNI DI PIOMBO !!!!!!!! E I NOSTRI VECCHI NON SCHERZAVANO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lettori fissi