venerdì 25 novembre 2011

Padre Amorth? Avada Kedavra! ma con molta calma

L'ultima di Padre Amorth, lo yoga è satanico, come Harry Potter
Parafrasando i leghisti verrebbe da dire: "La prova dell'esistenza della chiesa è il diavolo" come spiegare altrimenti tutto questo attaccamento alla figura del maligno. 
Intervistato durante la settima edizione di Popoli e Religioni "Umbria Film Fest", il noto esorcista padre Gabriele Amorth ha sostenuto che "anche le pratiche orientali apparentemente innocue come lo yoga sono subdole e pericolose". "Pensi di farlo per scopi distensivi ma porta all’induismo", rimarca, "tutte le religioni orientali sono basate sulla falsa credenza della reincarnazione". Il religioso, nell’intervista rilanciata dall’AGI, non risparmia nemmeno Harry Potter e critica il fatto che i suoi libri siano venduti "anche nelle librerie cattoliche", poiché promuovono la "magia". "Si pensa che sia un innocuo libro per ragazzi, ma porta alla magia e quindi porta al male", sostiene il sacerdote. "Anche in Harry Potter il demonio ha agito in maniera nascosta e furba", si chiede, "sotto forma di poteri straordinari, magie, maledizioni?". "Satana è sempre nascosto e la cosa che desidera di più è che non si creda alla sua esistenza", avverte, "studia ognuno di noi e le sue tendenze al bene e al male, e poi suscita tentazioni". La scienza invece "non è in grado di inventare neanche una cicca” perché “lo scienziato è solo uno scopritore di qualcosa che Dio ha già creato". Mette in guardi anche i giovani, "attenzione alle discoteche" dove "nella maggior parte dei casi l’itinerario è d’obbligo: l’alcool, il sesso, la droga, la setta satanica". (fonte Uaar.it)
Non ho nessuna voglia di commentare questi vaneggiamenti, mi voglio soffermare solo a pochi punti evidenziati in grassetto nel testo citato.


  • Porta all'induismo - è questo che vi fa paura, l'apostasia (quando uno rinnega una religione ndr.)?
  • Ma porta alla magia e quindi porta al male - che bello il vecchio "non lascerai che una strega viva"  certi evergreen non escono mai di moda
  • nella maggior parte dei casi l’itinerario è d’obbligo: l’alcool, il sesso, la droga, la setta satanica - l'esorcista è un inguaribile ottimista non c'è che dire, ed ha pure abbreviato i tempi, ed io che credevo che la gente entrasse nelle sette sataniche per divertirsi con sesso, droga e alcool... pare invece che il percorso sia contrario. 
Che dire... "Anch3basta!" ci sta benissimo a questo punto. Del resto ho già risposto ad idiozie di questo tipo in un post al quale vi rimando "Halloween e satanismo, i pericoli di una festività pagana (spiegato da Don Zauker)"

Dimenticavo... per chi non lo sapesse l'Avada Kedavra nei libri di Harry Potter è l'incantesimo malefico per eccellenza, la più potente delle maledizioni senza perdono, l'incantesimo della morte.



Questo è un post di: .

6 commenti:

  1. Intanto grazie x aver spiegato cosa vuol dire apostasia.
    Poi vorrei dire che in anni di disco mi sono smosso pochissimo dal primo step mentre il secondo mi sarebbe piaciuto.
    Per il resto....che dire, forse il Medioevo non è finito per tutti.

    RispondiElimina
  2. Chissà cosa penserà Dio, se esiste, di queste persone.

    E chissà cosa queste persone credono che Dio pensi di loro.

    RispondiElimina
  3. Eppure ha una faccia così per bene... sembra il cugino coglione di Borghezio.

    RispondiElimina
  4. @Conte, non ti pare di aver esagerato? cugino di Borghezio è un insulto peso!

    RispondiElimina
  5. Ma quindi se entro in discoteca camminando al contrario a testa in giù, in qualche posizione yoga, urlando Avada Kedabra ubriaca e strafatta,, dopo aver fatto sesso di brutto con Harry Potter, e già che ci sono con tatuato 666... esattamente come devo essere considerata?
    Dea

    RispondiElimina
  6. @Dea - dovresti essere considerata il mio mito!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lettori fissi