venerdì 2 dicembre 2011

Meglio prevenire che pregare - basta VatItalia

Meglio prevenire che pregare - basta Vatitalia

Ho letto questa notizia che ha dell'incredibile Il profilattico? vietato nominarlo su Radio Rai (da Il Fatto Quotidiano) che ha tutta l'aria di un bel favore alle gerarchie vaticane. 
Vietato citare il preservativo...per la giornata mondiale contro l’Aids, celebrata ieri con una maratona di programmi su Radio Rai... forza con la lotta per la prevenzione, guai a nominare il preservativo.... ieri mattina ore 8: 54, la direzione di Radio Rai 1 comunica ai giornalisti: “Carissimi, segnalo che nelle ultime ore il ministero ha ribadito che in nessun intervento – si legge nella mail interna – deve essere nominato esplicitamente il profilattico; bisogna limitarsi al concetto generico di prevenzione nei comportamenti sessuali e alla necessità di sottoporsi al test Hiv in caso di potenziale rischio...”. Firmato Laura De Pasquale, assistente del direttore di Radio Rai 1 e dei Radiogiornali, Antonio Preziosi. Dipendente di veloce carriera, la De Pasquale è la compagna di Roberto Gasparotti, da vent’anni uomo immagine di Silvio Berlusconi. Qualche giornalista, obiettore di coscienza, rompe l’embargo e pronuncia sommessamente la parolina incriminata: profilattico. - da Il Fatto Quotidiano
Dato che mi sarei anche stufato di vivere in un paese attaccato alle sottane della santa sede mi sono permesso di preparare questa immagine, chi volesse aderire alla campagna Anti-VatItalia "Meglio prevenire che pregare" è il benvenuto. 

Usatela pure come preferite, createne di nuove, non importa come ma facciamoci sentire!

Questo è un post di: .

2 commenti:

  1. Ti prendo in prestito l'immagine.
    Citando la fonte, ovviamente!
    Grazie.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lettori fissi