venerdì 9 dicembre 2011

Perché una tassa, non è meglio una multa?

Scudo fiscale di nuova generazione

Premesso che non mi intendo molto di legge. Non capisco tutto questo problema sullo scudo fiscale "difficile applicare la tassa"; perché già "scudato", perchè già spostato o che altro... non sarebbe più semplice trasformare la tassa in una multa?

Tu evasore hai portato all'estero i tuoi soldi per non pagare le tasse, li hai fatti rientrare grazie ad un governo compiacente e criminale. Ma la legge l'hai infranta comunque, quindi ti paghi un megamultone sui capitali che avevi esportato all'estero.
Ma non un 5 o un 10, un 55% che oltre al 5% dello scudo arriva al 60 e ti è andata pure di lusso che non sei finito in galera. Punto.

Mi sembra così semplice. Ma non sono ne un tecnico ne un politico e quindi sicuramente mi sfugge qualcosa.

Questo è un post di: .

5 commenti:

  1. non sono d'accordo... Se lo stato mi garantisce un rientro dei capitali a certe condizioni, non puo' rimetterci mano dopo.
    Primo perchè non è giusto, non mantieni la parola data.
    Secondo perchè tutti gli altri che sono stati a vedere, col cazzo che al prossimo eventuale scudo fiscale pensano minimamente di rientrare.

    La vergogna è che dovevano rientrare magari al 20 o 40%, e chi fosse trovato in futuro una multa del 90%.

    altrimenti non sei credibile come Stato. E dio o chi per lui sa se bisognerebbe esserlo di sti tempi...

    RispondiElimina
  2. @jackilnero

    sorry jack mi trovo totalmente in disaccordo.

    Si sta parlando di criminali, per quanto mi riguarda dovrebbero finire in galera per aver portato i capitali all'estero per non pagare le tasse. Anzi, la misura avrebbe un doppio effetto: 1) recuperare fondi 2) avvertire i futuri furbetti che la prossima volta altro che rientro al 5% li aspetta la galera.

    Non dobbiamo preoccuparci dei futuri scudi fiscali, perché non dovrebbero nemmeno esistere!

    RispondiElimina
  3. No, ti capisco in linea di principio... ma col principio ci facciamo poco.

    Se non dai credibilità alle leggi che fai, nessuno ti seguirà più.

    Facciamo incentivi per le rinnovabili.
    "Si e se poi li rettificano dopo che ho fatto l'impianto?"

    Quanti schifosi casi abbiamo visto di questo tipo? Se i criminali (sono d'accordo) non si fidano, continueranno a tenersi i soldi all'estero e sbeffeggiare chi li ha fatti rientrare.

    Sono d'accordo con la galera se non fai il rientro, ma è elemento fondamentale proprio la credibilità e la coerenza del "Sistema" perchè funzioni.

    Quello che dicevo è che con la voglia di forca che abbiamo noi Italiani dopo decenni di vergogne, si rischia di non centrare il bersaglio.
    Just imo, of course ;)

    RispondiElimina
  4. Anche io capisco te in linea di principio ma tieni conto che stiamo parlando di azioni fatte da criminali. Deve esserci un taglio netto con il sistema criminale e connivente a vari livelli delle precedenti legislature.

    Sarebbe il momento di dire: "da oggi basta, certi trucchetti non varranno mai più"

    Se per mantenere credibilità, in cosa poi in infiniti condoni?, le cose non cambiano allora è inutile anche provarci.

    RispondiElimina
  5. e nota bene, la mia non è voglia di forca, solo di un minimo di legalità

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lettori fissi