venerdì 24 febbraio 2012

Ecco il segreto per realizzare un 5+1 al superenalotto una volta ogni anno

Ah ah ah, anche quest'anno ho fatto 5+1 al superenalotto, alla facciaccia vostra
Vuoi realizzare un 5+1 al superenalotto tutti gli anni? è facilissimo, diventa capo della polizia!

Antonio Manganelli infatti ha dichiarato 621.253,75 euro l'anno scorso (fonte), mentre l'ultimo 5+1 centrato martedì 21 febbraio valeva 497.630,89 euro (fonte).

Vi rendete conto concittadini? avete sbagliato tutto! Non c'è bisogno di rompersi le scatole in ricevitoria tutti i giorni, basta un amico al posto giusto ed è fatta. Magari non sarete bravi come Manganelli (un nome una garanzia) che sicuramente si è meritato la carica che ricopre, ma se siete fortunati potrete guadagnare come lui!

Eh si perché ieri è stata resa pubblica la dichiarazione dei redditi dei manager pubblici e, credo come la media della popolazione italiana, quando ho sentito i numeri mi è andato il boccone di traverso, la bile è ribollita fino al cervello e sono corso al calendario di frate indovino per non prendermela sempre con i soliti santi ma moccolare su ciascuno di essi con la dovizia necessaria.

Ma siamo impazziti? ed ho pure sentito in qualche telegiornale dire "ma sono soldi meritati, è giusto pagarli così se sono i più bravi o vanno a lavorare all'estero..."  che vadano all'estero, gli facciamo passare la dogana a calci in culo, perdonate il francesismo.

Ci va benissimo il secondo capo della polizia più bravo d'Italia se il primo deve costarci così tanto.

Con una cifra del genere mi aspetterei che ogni singolo superlatitante si consegnasse spontaneamente in ginocchio e baciando i piedi davanti al capo della polizia, "la prego Divino Manganelli, ho peccato per rapina e concussione, volgi su di me il tuo lungimirante sguardo e castigami come è giusto nei secoli dei secoli. Amen".

Non accade questo? allora cosa cavolo lo paghiamo a fare così tanto? e non venite a dirmi che non si trova un bravissimo capo della polizia al 10% del suo stipendio (62.000 euro l'anno, 4428 € il mese tredicesima e quattordicesima compresa, ci metterei la firma voi no?)

Ma no in Italia non c'è vergogna, altro che trasparenza, queste cifre le avrei nascoste in un bunker a prova di atomica. 

Senza parlare poi dei ministri del governo Monti, ma che cavolo, liberalizzazione dell'ordine degli avvocati? ma fatemi il piacere; il Ministro della Giustizia Paola Severino nel 2010 ha dichiarato un compenso di più di 7 milioni di euro per il suo lavoro d’ avvocato. Sarà pure bravissima, ma in pratica realizza un 5+1 al superenalotto ogni mese e mezzo! vogliono veramente farci credere che questa gente sia in grado di esercitare la politica secondo giustizia? 

Parafrasando Ghedini: ma va la ma va la ma va la ma va la!!!

Questo è un post di: .

2 commenti:

  1. Finché, ci saranno i gonzi di italiani che gli pagheranno lo stipendio lui sì che può ridere come fa in foto

    RispondiElimina
  2. Se queste sono le cifre di quelli che lo dichiarano mi vengono i brividi a pensare a quelli che non lo dichiarano o che dichiarano cifre che non corrispondono al tenore di vita.
    Ma purtroppo questo è un altro esempio di come va ed è andato per decenni questo paese dove esistono delle cose che si sanno da anni ma che mai nessuno ha la volontà di metterci mano per cambiarle.

    E considerando che a questi signori sia lo stipendio che la pensione sono puntualmente aggiornate all'inflazione mi posso solo lontanamente immaginare la cifra delle liquidazioni che prenderanno quando decideranno di ritirarsi a vita privata.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lettori fissi