martedì 24 aprile 2012

I soliti idioti

Il duo comico in uno sketch al festival di San Remo
Il titolo del post esprime il mio pensiero su questo duo comico tanto in voga. Complice un amico che ne va pazzo me li sono dovuti sorbire più volte e a dirla tutta non mi sono piaciuti affatto.

Che ci sarà mai di divertente nel vedere un tizio truccato come un cadavere dire "dai cazzo" non riesco a capirlo. 

Ammetto che l'unica gag che ho trovato divertente è stata quella del bambino che esce di casa dicendo:

B: "mamma vado a giocare con i bambini"
M: "e chi sono?"
B: "dai mamma, i bambini di satana"

Dopo i problemi con la comunità LGBT a Sanremo, della quale ho appreso solo via internet dato che non lo seguo, tornano a fare scivoloni riferendosi al Pride in questo modo: "Che senso ha il Pride se essere gay è una cosa normale? Bisognerebbe celebrare la normalità di essere gay, non la diversità. Perchè non c'è un Etero Pride? Se ci fosse ci andrei".

Una risposta a tutti coloro che penseranno "...un po' hanno ragione...":

In Italia non c'è alcuna parità tra gay ed etero, gli etero non devono nascondersi, non devono sentirsi minacciati per essere ciò che sono e i Pride saranno utilissimi  al movimento LGTB per affermare l'esistenza dei "diversi" in un paese che vorrebbe rilegarci nel buio delle nostre case pronti a soddisfare le voglie dei mariti repressi.

Sul bellissimo fumetto Gea di Luca Enoch (il papà di Spraylitz) un personaggio gay con una maglietta con scritto "gay pride" risponde così alla frase della protagonista: 

Gea
"... in fondo cosa è l'orgoglio gay? è voglia di trasformare senso di colpa, odio di sé, disprezzo sociale in autostima e dignità. D'altronde, se una persona, per ottenere il < privilegio > di essere semplicemente se stessa nella vita, avesse dovuto sfidare, suo malgrado, la famiglia, la scuola e parecchie consuetudini sociali non sarebbe un pochino orgogliosa anche lei di avercela fatta?"

Sempre trovata una risposta perfetta per tutti coloro che criticano l'orgoglio gay.

Questo è un post di: .

mercoledì 18 aprile 2012

Un altro

Kenneth James Weishuhn, 14 anni, ennesima vittima dell'omofobia
Il lavoro mi sta sfinendo in questo periodo e, complice un ragazzo che ho incontrato, il tempo per il blog è ridotto all'osso (non che mi lamenti), per questo i post si sono diradati.


Il ragazzo è quello nella foto, Kenneth James Weishuhn, Stati Uniti d'America - Iowa. 

Come mai? perché aveva trovato il coraggio di fare coming out e per questo è stato perseguitato proprio dai suoi migliori amici passati rapidamente al ruolo di aguzzini.

Le ingiurie nella vita reale ed in quella virtuale (Facebook e social network vari), il bullismo e le minacce di morte per telefono sono state semplicemente troppo per il giovane James che ha deciso di togliersi la vita.

In momenti come questi rimpiango di non essere credente, sarebbe un bel sollievo confidare che quelle merde dei suoi amici avranno un giorno quel che meritano, invece probabilmente staranno infrattati da qualche parte a scolarsi birra e ridere di quel frocio che ha fatto un favore alla società togliendosi di torno, sicuri che non ci saranno ripercussioni per i loro atti.

Questo è un post di: .

lunedì 9 aprile 2012

Tanto si stava annoiando

gli Zombie si sono svegliati ? (immagine tratta dal videogioco Resident Evil, credo)
Renzo Bossi annuncia le sue dimissioni ed il padre cosa commenta? "Ha fatto bene, era stufo".

Certo, sai che noia guadagnare 12.000 euro al mese

La raffica di dimissioni nel partito a partire dal fondatore sono l'esempio di cosa accade quando i politici hanno paura dei loro elettori. Questi non sono i PDLini, la base leghista inizia ad incazzarsi davvero, e non credo siano gente tranquilla.

Ho come la sensazione che se questi figuri non si fossero dimessi in breve tempo sarebbero stati trovati appesi a testa in giù in un granaio con un forcone ... avete capito dove.

Naturalmente passata la bufera tutto tornerà come prima, magari solo con un minimo di decenza in più. Ma vuoi mettere la soddisfazione di vederli cadere nella merda.

Questo è un post di: .

venerdì 6 aprile 2012

Lega ladrona, le battute migliori di Spinoza

tutto a loro insaputa...
Non voglio commentare quanto accaduto alla lega con queste ultime intercettazioni ne le dimissioni di Bossi, sto ancora ridendo, mi limito a citare alcune battute di Spinoza, alcune delle quali perse nel forum e che quindi verranno lette da pochi.
  1. Napolitano: "Io con la canottiera di Bossi mi ci pulisco il culo!" [horrorvacui]
  2. Istat. le famiglie perdono potere d'acquisto. Soprattutto se gli arrestano il tesoriere. [miguel mosè]
  3. I bilanci della lega sono truccati. Ma potrebbero essere solo lacune in matematica. [venividiwc]
  4. La segretaria di Bossi interrogata per nove ore. Adesso ha la terza media. [sisivabbe]
  5. Bossi si è dimesso. Proclamati tre giorni di rutto nazionale [kataklinsmann]
  6. Bossi "Se qualcuno ha sbagliato pagherà". Gli elettori "Di nuovo?" [frandiben]
  7. Nella cassaforte di Belsito trovata cartella "The Family". Contiene solo file corrotti. [Francesco_81]
  8. Renzo Bossi fa esplodere la Lega Nord. Finalmente si è guadagnato quei diecimila euro al mese [fdecollibus]
  9. Scandalo Lega: Renzo avrebbe mentito a Umberto. É la circonvenzione tra incapaci.[cianciafrullo]
  10. Roma ladrona non era una denuncia, ma un'aspirazione. [frandiben]
Votate la vostra preferita!

Questo è un post di: .

martedì 3 aprile 2012

Il cartone animato che spiega l' omosessualità ai bambini (video)

Chissà, potrei ricominciare a guardare i cartoni animati...
Ho trovato su Repubblica questo cartone animato (Le baiser de la lune) che racconta la storia di due pesciolini innamorati, due pesciolini maschi. Il tutto è gestito in modo molto dolce e romantico, del resto è un'opera francese.

Il video tratto da Repubblica è sottotitolato in inglese ma non è difficile da capire.

Faccio notare che si tratta di un cortometraggio da proiettare nelle scuole.

L'ho trovato molto dolce e mi stupisce che nonostante affronti la cosa in modo così soft abbia avuto tante critiche e resistenze.

Sono pochi minuti, guardatelo e ditemi che ne pensate.



ok ok, la foto del post non c'entra molto ma... come lasciarsela sfuggire ?

Questo è un post di: .
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lettori fissi