giovedì 3 maggio 2012

Era solo questione di tempo

Questi scherzano con il fuoco, non vi pare?
Leggo una ultim'ora sul giornale: "Uomo armato in sede Equitalia 15 in ostaggio, spari all'interno" e non posso che pensare che era solo questione di tempo.

Speriamo che non accada nulla di grave o irreparabile e che magari sia solo un buontempone con una scacciacani ma viene da chiedersi se dovevamo arrivare a questo, e se questo è solo l'inizio.

Il potere è arrogante ed implacabile, ma non si ricorda che a meno di avere armi (tante armi) come ad esempio sotto un regime militare, vanno dosati abilmente il bastone e la carota o prima o poi qualcuno si ribella.

Se non è questa sarà la prossima. 

Del resto tra tanti che pensano al suicidio come unica soluzione prima o poi ci sarà qualcuno che vorrà togliersi la soddisfazione di portarsene dietro un bel po' e allora cosa faranno i nostri politici? continueranno a battibeccare in vista delle prossime elezioni o prima di scappare all'estero con la poca cassa rimasta useranno il pugno di ferro?

Un aggiornamento a fine post, per fortuna sembra che non sia questa la volta:
L'uomo che si è barricato nella sede Equitalia di Romano di Lombardia ha fatto uscire tutte le persone che erano presenti, una dozzina, tranne una. L'uomo, che é armato di un fucile, dice di voler parlare con la stampa e che solo dopo libererà l'ostaggio. Ha urlato di essere in difficoltà economiche e di volersi togliere la vita. - ansa.it

Questo è un post di: .

36 commenti:

  1. Siamo al paradosso: quest'uomo vuole togliersi la vita perché lo Stato lo strangola. Invece di uccidere lo Stato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uccidere lo Stato? Ci hanno provato le BR, ma erano manipolate dai servizi (deviati?) e da politici che ancora sono in vita nonostante le infezioni polmonari e da alti ufficiali delle FF.AA. che, con mandati di arresto girovagavano per tutta l'Europa. Purtroppo e, per fortuna, lo Stato non si può e non si deve ucciderlo. Sono gli uomini che gestiscono lo Stato in questo modo aberrante portando alla fame milioni di famiglie, che dovrebbero essere uccisi. Ci vorrebbe un virus "mirato" per liberarsi di tutto questo ciarpame che sta distruggendo un popolo, quello italiano, che è il migliore del mondo, per tutto ciò che ha dato e che continua a dare all'umanità intera. Siamo i migliori al mondo, per intelligenza, cratività e quant'altro. Poi un manipolo di pezzi di merda ci vuole distruggere. Già. Le persone intelligenti debbono essere eliminate: Sono pericolose per chi gestisce il potere. Allora occorre bastonarli, ridurli alla fame, alla miseria più nera, così strisceranno ai loro piedi per avere un tozzo di pane per sopravvivere.-

      Elimina
  2. la mira si sta alzando....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conosco ottimi poligoni. A quando la rimpatriata?

      Elimina
  3. se fossi in lui farei saltare tutto l'ufficio

    RispondiElimina
  4. io non so come andrà a finire ma......... meditate gente che avete i comandi meditate la festa è finita.

    RispondiElimina
  5. tanto tuonò che piovve

    RispondiElimina
  6. tanto per Monti, rispetto alla Grecia, quest'altro suicidio "è poca cosa"......

    RispondiElimina
  7. E' solo questione di tempo,oramai abbiamo toccato il fondo, da parte dei politici nessun riscontro concreto e allora avanti così,basta una scintilla per far scoppiare il caos e mi sa siamo arrivati al punto di non ritorno.....

    RispondiElimina
  8. se piange un bambino date la colpa agli italiani, se piange una donna date la colpa agli italiani , ma politici figli di p..... la pagherete cara

    RispondiElimina
  9. Io sarei entrato imbottito di tritolo ,dal momento che uno si deve suicidare!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io. tu il tritolo dove lo compri? alla despar l'hanno finito ...

      Elimina
  10. Ok, sono d'accordo, la ribellione arriva piano, ma se non si fa retromarcia arriva!!!

    RispondiElimina
  11. Non si può pensare che un pugno di idioti tengano sotto scacco un popolo, urlandogli ogni giorno in faccia "asino",

    RispondiElimina
  12. Non si può pensare che un pugno d'idioti tenga sotto scacco un popolo per sempre, urlandogli ogni giorno in faccia "Asino" e la facciano franca! prima o poi un pò di giustizia arriva, anche se per forza di cose in forma violenta. Quando la misura è colma, si salvi chi può.

    RispondiElimina
  13. ma sarebbe bellissimo che si arrivasse al colpaccio contro questa classe politica che merita solo la ghigliottina francese...d'altronde i francesi la rivoluzione l'hanno fatta mentre noi al momento vantiamo solo un credito da incassare... speriamo a breve!!!.

    RispondiElimina
  14. che merd... di paese che e' dventato l' Italia... concludo dicendo poveri fessi dei nostri nonni che si sono fatti ammazzare in 2 conflitti mondiali per portare alto l'onore della patria.
    e oggi chiamiamo onorevoli chi ce lo mette nel cul.. scusate la franchezza ma questi hanno poco di "onorevoli" gi onorevoli sono coloro che meritano l' onore e non questi 4 politicucci

    RispondiElimina
  15. politici italiani prima o poi toccherà a voi

    RispondiElimina
  16. ci vorrebbe un leader per far cader questa repubblica dittatoriale. forza italiani svegliamoci

    RispondiElimina
  17. tante volte ragazzi non serve la violenza perche se ci pensiam bene no serve proprio ,basta andare a roma e dire o andate via politici falliti o noi non paghiamo neppure piu' un centesimo di tasse.
    volete fermare tutto stiamo a casa e non utilizziamo le auto x 1 settimana vedrete come cambiano le cose.
    io sono un artigiano e sono piazzato come quel signore ho un debito di 70000euro e non so come fare ,fino ad ora la forza me la danno i miei 2 splendidi bambini poi si vedra'.
    ciao raga

    RispondiElimina
  18. Proprio oggi, un mio collega portoghese, che sta pagando una multa ratealmente a Equitalia, mi ha fatto vedere quanto gli hanno inviato: si tratta di una richiesta di risarcimento in un'unica rata (oltre 4.00 Neuro) senza nessun preavviso. Unica mancanza un ritardato pagamento di 3 giorni !!! Si avete capito bene, tre giorni e con in mezzo sabato e domenica...peccato che le TESTE.DI.CAZZO.DI.EQUITALIA specificano "nero su bianco" che tali provvedimenti scattano solo alla morosità per 2 rate. Il malcapitato mi ha mostrato tutte le ricevute, impeccabili, dei pagamenti !
    DEVONO ESSERE LICENZIATE TUTTE LE SEDI DI EQUITALIA, COME STANNO FACENDO NEI COMUNI A GUIDA LEGHISTA!!!

    RispondiElimina
  19. Piena Solidarieta', rivoluzione per ripartire ,politici bastardi tumore d'italia

    RispondiElimina
  20. Vorrei vedere quanti di voi Conigli... Italiani.. avrebbero il coraggio di "Fare La Rivoluzione"Siete tutti delle pecore..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. HAI PERFETTAMENTE RAGIONE GLI ITALIANI PARLANO PARLANO MA DI
      FATTI.....PECORONI!!!

      Elimina
    2. Ma i due anonimi qui sopra sono italiani ? se si dovreste scrivere SIAMO pecore

      Elimina
  21. R agazzi non amazziamoci noi, facciamo saltare loro,vogliono la nostra rovina non bisogna darle questa soddisfazione Svegliamoci

    RispondiElimina
  22. vorrei ricordare a questi uomini coraggiosi,prima di arrendervi,incendiate documenti e computer!!!!stronzi aprite gli occhi,qualcuno vi ha già nel mirino!equitalia,politici,tecnici,ecc.ecc.

    RispondiElimina
  23. RIVOLUZIONE.... APPOGGIO QUEST'UOMO FACCIAMOLO TUTTI ...L'UNICO IN ITALIA AD AVERE LE PALLE E I TG NN NE HANNO NEMMENO PARLATO + DI TANTO..HANNO PAURA CHE GLI ALTRI PRENDANO SPUNTO?
    POLITICI TREMATE

    RispondiElimina
  24. POLITICI TREMATE

    RispondiElimina
  25. azz bene pl loreto si avvicina per il nano e i suoi complici

    RispondiElimina
  26. chi semina vento...raccoglie tempesta!!

    RispondiElimina
  27. Io sono pronto ma mi riesce male sparare col mio fucile a pompa in carrozzina rischio di rovesciarmi ogni volta per il rinculo qualcuno mi spinge?

    RispondiElimina
  28. Si penso che sia solo l'inizio: costui, forse, non evav nemmeno una situazione particolarmente disperata, MA MOLTI STANNO PEGGIO DI LUI e, prima o poi, dai suicidi si passerà agli omicidi e, secondo l'escaltion tipica, dall'Emulazione si paserà alla ORGANIZAZIONE della protesta violenta: è già successo da noi, cominciò in sordina e poi esplose in massacri di inncoenti. QUESTA VOLTA C'E' qualcosa di DIVERSO e forse ULTERIORE rispetto al terrorismo possibile in difesa di presunti "ideali". Questa volta C'E' LA DISPERAZIONE DI SINGOLI O GRUPPI che, avendo PERSO TUTTO, TUTTO POSSON FARE...

    RispondiElimina
  29. licenziamo questi arroganti che hanno dimenticato di essere nostri dipendenti. non bisogna permettere loro di addomesticare i nosri figli ad una condizione medioevale. se non capiscono che sono licenziati dal popolo che li paga , allora è guerra................................

    RispondiElimina
  30. ma vaffanculo te e l'approvazione

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lettori fissi