giovedì 10 maggio 2012

Potrebbe capitare anche a te (video)

Tom, in uno dei fotogrammi di apertura del filmato
A tutti coloro che si chedono per quale motivo è necessario combattere per avere gli stessi diritti, perchè la possibilità che l'amore per il nostro compagno sia riconosciuto questo video è un'ottima risposta.

Tom e Shane erano una famiglia, ma i genitori di Tom non hanno mai accettato il suo orientamento sessuale... Tom è morto in un incidente e questo video di denuncia è quanto capitato a Shane.

Dura 10 minuti circa, prendetevi tutto il tempo per guardarlo ne vale la pena.



Più tardi in giornata inserirò anche la traduzione per i non anglofoni, per gli altri... guardate e condividete.

C'è voluto un po' ma ci sono riuscito... ecco la traduzione. Le parti [Voce] spero di averle trascritte al meglio, la mia comprensione dell'inglese orale non è pari a quella scritta purtroppo.
  • E se accadesse qualcosa alla persona che ami?
  • Saresti preparato?
  • Sono Shane
  • E questa è la mia storia.
  • Questo sono io
  • Sono crescuto in una piccola cittadina del Montana
  • Questo è Tom
  • E' cresciuto in una piccola città dell'Indiana
  • Tom ed io siamo stati insieme per quasi sei anni
  • Abbiamo avviato un'attività, comprato casa e viaggiato per il mondo insieme.
  • Questo è JB.
  • Lo abbiamo adottato insieme.
  • Cinque anni fa, abbiamo deciso di far coming out con le nostre famiglie.
  • La mia famiglia era felice che avessi trovato l'amore della mia vita
  • I miei nipoti adoravano lo zio Tom.
  • Sfortunatamente però la famiglia di Tom non ci ha supportato allo stesso modo.
  • I suoi genitori erano furiosi.
  • Quando Tom tornò in Indiana per fare visita ai suoi per Natale...
  • Suo padre lo minacciò con una pistola aggredendolo fisicamente.
  • Sua madre gli disse che l'omosessualità è un peccato, dando a me la colpa di averlo reso gay.
  • Sua madre continuò dicendo che avrebbe dovuto dirglielo prima in modo che potesse riceve cure mediche in tempo.
  • Tom lasciò velocemente la sua famiglia in Indiana e tornò nella nostra casa in California.
  • Due natali fa, Tom mi donò un anello di fidanzamento
  • [Biglietto: Buon Natale! - Sempre e per sempre - Con amore, Tom]
  • Promettemmo che ci saremmo sposati quando fosse stata riconosciuta legalmente la nostra unione.
  • [Lettera: Buon Natale! Con amore, Tom. Grazie per tutto il tuo amore. Sarei perduto senza di te al mio fianco. Ho la sensazione che il2011 cambierà la nostra vita per sempre! Sempre e per sempre con amore, Tom. ]
  • Tom aveva ragione.
  • Tutto è cambiato.
  • Tom e io non siamo più insieme.
  • [Voce: Davvero non so come la gente possa farlo. Non so come. Non credo di poter continuare per molto.]
  • Il 7 Maggio 2011...
  • Tom è caduto da questo tetto...
  • ed è morto.
  • [Voce:So di averlo detto in milione di volte ma la mia vita senza di te sembra così senza senso]
  • Per la festa della mamma, la madre di Tom arrivò dall'Indiana per riportalo a casa.
  • Anche se lui non considerava più l'Indiana la sua casa.
  • Non ho provato a fermarla.
  • Abbiamo dovuto aspettare che il coroner restituisse il corpo di Tom...
  • Tempo durante il quale sua madre cominciò a fare domande sui suoi conti in banca.
  • Suggerì che fossi io a pagare per il suo funerale e per il trasporto del corpo in Indiana.
  • Non erano passate nemmeno 24 ore dall'incidente.
  • Chiese poi di poter cercare tra le nostre cose.
  • Nuovamente ho ceduto.
  • Le permisi di prendere tutto ciò che voleva.
  • Il coroner restituì il corpo di Tom e sua madre se ne andò all'improvviso.
  • Promise di tenermi aggiornato.
  • Ma non l'ho più sentita da allora.
  • Iniziai comunque a fare i preparativi per andare in Indiana a presenziare al funerale di Tom.
  • Ricevetti una telefonata da un membro della famiglia di Tom che mi diceva che non sarei stato il benvenuto.
  • Mi avvertì che il padre e lo zio di Tom avevano preparato un agguato nel caso mi fossi presentato.
  • Temendo per la mia sicurezza non presenziai al funerale.
  • Non fui menzionato nelle carte del funerale ne dell'obitorio.
  • Ero la persona più importante nella vita di Tom...
  • E loro stavano cercando di cancellarmi dall'esistenza.
  • Desideravo solo amarlo.
  • Quando gli amici espressero la loro confusione e tristezza sulla pagina di Facebook di Tom...
  • I suoi genitori l'hanno fatta chiudere.
  • Per la famiglia di Tom io non esistevò più.
  • E per il governo Tom ed io eravamo semplici coinquilini.
  • Andai all'ospedale dove Tom era stato ricoverato per sapere qualcosa di più di quanto era successo...
  • Ma mi risposero che non avevo diritto ad alcuna informazione e che avrei dovuto contattate i genitori di Tom.
  • Tom era la mia famiglia.
  • Ma non avevamo fatto testamento.
  • E così nonostane avessimo un'attivià ed un'ipoteca in comune...
  • Non avevo alcun diritto legale ad alcuna informazione riguardante la sua morte o gli eventi che seguirono.
  • Ero impotente.
  • Se Tom ed io avessimo avuto il diritto di sposarci le cose sarebbero state diverse.
  • Perdere una persona che ami è già devastante, ma essere resi legalmente insignificanti non fa che peggiorare il dolore.
  • Dopo qualche tempo, finalmente andai a trovare Tom.
  • Ho raggiunto silenziosamente l'Indiana.
  • Tom aveva sempre voluto che vedessi dove era cresciuto.
  • Ma non in questo modo.
  • [Voce: Ho bisogno di combattere per ciò che è giusto. Non posso più tirarmi indietro. Forse è per questo che è successo, forse è parte del motivo, per aprirmi gli occhi e spronarmi a fare si che le cose possano cambiare, per combattere per l'uguaglianza. Non so se la gente ascolterà. Suppongo che nessuno lo farà se non ne parlo. Per questo sto parlando.]
  • Dobbiamo combattere per l'uguaglianza e per promuovere la tolleranza.
  • Non lasciate che la paura o i bulli vi impediscano di lottare per la parità, condividere le vostre storie, o amare chiunque scegliate di amare.
  • Qualunque sia il vostro orientamento sessuale, vi scongiuro di prendere tutte le misure necessarie a proteggere voi e coloro che amate.
  • Non aspettate che sia troppo tardi.
  • Il momento è adesso.
  • Se credete nel  #EqualLoveEqualRights (stesso amore stessi diritti) per favore fate girare questo video.
  • Facebook.com/EqualLoveEqualRights.
  • Tom Bridegroom - 22 Aprile 1982 - 7 Maggio 2011


Questo è un post di: .

4 commenti:

  1. Io lo trovo un racconto bellissimo.
    Se a qualcuno potesse interessare, ieri sera ho pubblicato un post con la ricostruzione di tutta la storia raccontata nel video

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che interessa grazie :)

      Elimina
    2. ti ho anche aggiunto al blogroll :D

      Elimina
    3. Addirittura? Grazie mille!!! :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lettori fissi