lunedì 23 luglio 2012

Legalize Love - il video di Obama a favore dei matrimoni gay


LegalizeLove.com - Obama per i matrimoni gay

Guardate bello questo video, non si può certo dire che il Presidente Obama non abbia le idee chiare sulla questione dei matrimoni omosessuali.

Ok, siamo in periodo pre-elettorale, ma per quali siano gli interessi non può che far piacere pensare a quanto sta accadendo negli Stati Uniti e in Francia per il riconoscimento dei diritti delle coppie omosessuali.

Quando in Italia? Per ora no, abbiamo il Vaticano ed il PD... non possiamo aspettarci troppo vi pare?

Questo è un post di: .

giovedì 19 luglio 2012

Sei gay? il biglietto del concerto costa la metà

Offerta speciale a Venezia per coppie gay, vai al concerto di Rufus Wainwright spendendo la metà
Una notizia interessante letta su gay news: Rufus Wainwright (wikipedia) ha scelto di offrire alle coppie gay che andranno al suo concerto domani (venerdì 20 luglio, unica tappa italiana del suo tour) a Venezia durante la manifestazione L.i.V.e (Live in Venice) l'ingresso con il 50% di sconto. 

Basta mandare una mail all'indirizzo info@liveinve.com per poi presentarsi con la compagna o il compagno al botteghino ed usufruire dello sconto.

Non conoscevo nemmeno il cantante prima di leggere l'articolo quindi non mi interessa molto, anche se per curiosità ascolterò sicuramente qualcosa di suo su YouTube. Quello che invece mi incuriosisce di più è sapere cosa ne pensate voi (pochi) lettori del mio blog. 

Io sono sempre favorevole a qualsiasi iniziativa che ponga l'accento sui problemi delle coppie omosessuali e sull'inesistenza dei diritti in Italia ma questa è destinata a far discutere e dibattere, specialmente all'interno del mondo lgbt. 

Commentate quindi... che ne pensate?

Questo è un post di: .

mercoledì 18 luglio 2012

Diablo III - diciottenne muore dopo aver giocato per 40 ore di seguito

Voglio la tua anima... con un modico costo mensile
Da un po' di tempo non posto molto perché lavoro e cuore mi tengono piuttosto impegnato. Ma oggi mi è capitato di leggere una notizia che, essendo un accanito videogiocatore, non potevo esimermi dal commentare.
In pratica un diciottenne (di Taiwan) appassionato di giochi di ruolo online ha affittato una stanza privata in un locale (suppongo una sorta di internet point specializzato)  nella quale ha giocato senza toccare cibo ne dormire per 40 ore di seguito all'attesissimo Diablo III della Blizzard (che tra parentesi non mi sono procurato a causa dell'eccesso di impegni di cui sopra).

Naturalmente è morto, si suppone per qualche sopravvenuto problema cardiaco.

Come era facile aspettarsi i commentatori dell'ultima ora in giro per il web si sono sbizzarriti attaccando (o difendendo) questi strumenti del demonio come fa normalmente certa tv. Se non erro Canale 5 o Studio Aperto hanno dedicato alcuni giorni fa un ampio servizio ai rischi dei mmorpg (giochi di ruolo online multiplayer) per la salute degli adolescenti...

Vorrei a questo proposito precisare un particolare: Se ti dedichi a qualsiasi attività per 40 ore filate senza mangiare ne dormire ci sono ottime possibilità di ottenere lo stesso risultato, videogames o non videogames. 

Quindi, per favore, smettetela di assillarci con sedicenti "esperti di giochi" che al massimo hanno risolto i rebus sull'inserto enigmistico di Famiglia Cristiana, e lasciateci giocare in pace.

Grazie

Questo è un post di: .

giovedì 5 luglio 2012

Lucio Dalla, tutto ai cugini

In Italia esiste un solo tipo di famiglia
La vicenda del testamento di Lucio Dalla (rivelatosi inesistente) mostra sempre più quanto in Italia alcuni cittadini sono considerati "di serie B", specialmente quelli che, pur volendolo non possono ratificare la loro unione. 

Del resto che diritti potrebbe mai accampare Marco Alemanno, è stato con Dalla per soli 10 anni.

Sui due si è detto (e taciuto) tutto ed il contrario di tutto, quindi non voglio aggiungere nulla. 

Mi limito a sfruttare l'occasione per ribadire che differenze ci sono in Italia tra coppie di fatto e coniugi.


Differenze tra coppie di fatto e "sposate" per la legge
Coppie sposate Coppie conviventi
Art 143 c.c. - Obbligo reciproco alla fedeltà, all'assistenza morale e materiale, alla collaborazione nell'interesse della famiglia, alla coabitazione Nessuno di questi obblighi è applicabile neppure in via analogica (ad esempio ad una coppia che conviva da 50 anni)
In caso di grave violazione, tale da rendere intollerabile la prosecuzione della vita coniugale, il coniuge inadempiente è obbligato al mantenimento, ed eventualmente anche al risarcimento del danno (se provato) Non è possibile adire il giudice per la violazione dei diritti-doveri, nemmeno se stabiliti in forma privata. Anche in caso di stato di bisogno di una parte, dopo l'interruzione della convivenza, non si ha alcun diritto agli alimenti.
Pensione di reversibilità per il coniuge sopravvissuto. Nessuna pensione di reversibilità per il sopravvissuto
Trattamento di fine rapporto per il coniuge sopravvissuto. Nessun trattamento di fine rapporto per il sopravvissuto
Quota riservata dell'eredità No, al massimo il testatore può destinare al partner la quota "disponibile" (un terzo), il resto va ai parenti
Tutela del diritto di abitazione Il convivente non proprietario può sempre essere allontanato, anche dopo decenni di coabitazione. Ha la possibilità di succedere nel contratto di locazione.
Diritto di assistere il coniuge in stato di grave malattia (e diritto al congedo retributivo) E' possibile per i conviventi stipulare degli atti di diritto privato che garantiscano a un membro della coppia il diritto di essere informato sulle condizioni di salute dell'altro.
Senza contare tutto il resto.. minori tasse, detrazioni, assegni per figli a carico più consistenti, etc.

fonte: Linkiesta

Tutto questo per le coppie eterosessuali, figuriamoci i diritti delle coppie omosessuali

Che dire: benvenuti in Vatitalia.


Questo è un post di: .

mercoledì 4 luglio 2012

Come fare a non pagare i debiti (o le rate di Equitalia)

Il futuro del debito italiano
Da qualche mese spopolano sui banner di Google i link sponsorizzati a siti che forniscono consigli per non pagare i debiti, ridurli al minimo o frodare in altro modo (legale) il fisco o Equitalia.

Probabilmentene dovrebbero apparire anche legati a questo post visto che nel sito ho inserito AdSense di Google (che non frutta nulla, tra parentesi, ma lo tengo per capire meglio come funziona). 

La cosa mi ha lasciato un po' allibito dato che, normalmente, su google non si trova publbicità spazzatura e quindi suppongo che quei siti siano legali. 

Ho letto che la qualità delle pagine di destinazione di adword è importante per il posizionamento quindi probabilmente i contenuti sono anche pertinenti. 

Suppongo quindi che in molti cerchino un modo, che non sia il suicidio, per non pagare i debiti. 

Naturalmente tutti noi vorremmo evitare di pagare il dovuto, specialmente quando il destinatario è uno stato che non sembra dare nulla, o pochissimo,  in cambio. Trovo comunque che anche questo sia uno specchio dei tempi e debba farci riflettere sul futuro che ci attende dato che da noi la crisi deve ancora arrivare, le famiglie della fascia media hanno ancora (pochissimi) risparmi da spendere e quindi non sono in rosso ma presto lo saranno ed allora i metodi per non pagare i debiti si troveranno.

Ne gira uno divertente su Facebook (e da qui l'immagine del post)
  • Non vuoi pagare i debiti ? compra a rate un carro armato
  • Si, e poi come lo pago?  mi vengono a cercare i carabinieri!
  • No, perché poi TU avrai un carro armato!

Questo è un post di: .

martedì 3 luglio 2012

Una speranza per tutti

Bella immagine, ogni tanto c'è bisogno di speranza
Dopo tutte le esternazioni dei politici nostrani, persino di quelli che "dovrebbero dire qualcosa di sinistra" e invece si genuflettono davanti al Vaticano questa immagine restituisce un po' di ottimismo non vi pare?

Del resto l' Italia è ormai assediata dall' "esercito rainbow" e nonostante le esternazioni omofobe di alcuni (molti) dei nostri politici l'Europa sta cambiando e l'Italia dovrà farlo se non vorrà perdere il treno. Per ora è la Francia che sta per fare un bel passo avanti in tema di diritti, quando toccherà a noi?

Probabilmente quando l'intera Europa si tingerà dei colori dell'arcobaleno solo l'Italia resisterà, scudo e corazza della fede... ma per quanto?

... non resta che continuare a combattere.

Questo è un post di: .

Siete lo specchio del paese

Gli europei sono finiti
Premetto che non seguo il calcio, non mi è mai piaciuto ed a tal proposito gli ho sempre applicato il  il celebre aforisma  sul rugby:
Il rugby è una buona occasione per tenere lontani trenta energumeni dal centro della città. - Oscar Wilde
Avrei volentieri lasciato passare questa sconfitta dell'Italia agli europei come qualcosa del tutto risibile; se non fosse stato per il commento di ieri del Presidente Napolitano: Siete lo specchio del paese

Caro Presidente, mi permetto di commentare il suo pensiero: ma anche no!

Va bene che l'Italia è un paese strano dove si idolatrano e cantano le gesta di superevasori fiscali, se non erro Valentino Rossi era accusato di aver eluso il fisco per 112 milioni di euro e, invece di finire in galera, ha patteggiato con 35 milioni di euro, alla faccia dei suoi tifosi. 

Vorrei quindi ricordale che nella nazionale c'è Buffon, che potrebbe aver scommesso quantità importanti di denaro sul risultato delle partite di calcio, c'è Cassano con le sue becere frasi grondanti omofobia e stupidità, c'è Balotelli che non ha idea di come ci si comporta in campo dopo un goal e sono sicuro che gli altri non siano da meno, non avendoli mai seguiti non so nulla di loro.

L'unica nota positiva sono le parodie della rete su Balotelli

Qualche esempio di Balotelliana esultanza
(si chiamano "meme"? non l'ho mai capito)

Quindi per favore, Presidente, scelga qualche altro esempio di "specchio del paese" a meno che con la sia frase non volesse insultare i suoi concittadini invece di farne gli elogi. 

Naturalmente c'è sempre la possibilità che con quella frase volesse accennare all'omofobia e al qualunquismo caratteristici del calcio in questo caso mi scuso per questo articolo e concordo del tutto con lei, nalla speranza che dopo aver pensato ai tifosi possa trovare anche il tempo di occuparsi di cose più importanti.

Questo è un post di: .
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lettori fissi